Salvezza, ci siamo quasi!

Ventiquattresima giornata del campionato di serie C, il Volley Sabbio ospita il Volley Milano, indietro di 4 lunghezze rispetto ai valsabbini in classifica. Vincendo questa partita, i padroni di casa potrebbero mettere una seria ipoteca sulla salvezza a 6 giornate dal termine della stagione.

Fischio d’inizio, e Sabbio che inizia col sestetto formato da capitan Federici opposto, Cavallo in regia, Cozzi e Facchinetti Fi. In banda, Giacomini e Pizzoni al centro, e Malagnini libero. La partita inizia in modo equilibrato, nonostante qualche errore di troppo Sabbio riesce a restare a galla grazie ai tanti errori degli inesperti avversari, e segnare lo strappo decisivo che porterà alla vittoria del set (25-21) grazie ai tanti punti messi a segno da Facchinetti Fi. e una battuta che riesce a mettere in difficoltà gli avversari.

Il secondo parziale inizia con i valsabbini in difficoltà che subiscono diversi break e vanno sotto di 4 punti (6-2). A questo punto suona la sveglia per il volley Sabbio, che riesce a rimontare rapidamente lo svantaggio, e portarsi sopra di diverse lunghezze, riuscendo a esprimere una buona pallavolo e mandando totalmente in confusione gli avversari, con una battuta molto efficace (costante di tutto il match), accompagnata da un Facchinetti Fi. in canna, da una buona regia di Cavallo e dagli errori dei milanesi. A nulla serve il tentativo di rientro degli ospiti, che devono arrendersi di fronte a un Sabbio determinato, che con il “doppio cambio” mette dentro Lazzari e Facchinetti Fe. e chiude la pratica secondo set (25-21).

Il terzo e ultimo set inizia con un Volley Sabbio che ha vita facile sotto rete e acquista un grande margine di vantaggio fin da subito, e con gli ospiti che fanno veramente fatica a far punti e regalano tanto ai padroni di casa. Da metà set in poi i milanesi alzano definitivamente bandiera bianca, e aspettano solamente la fine del parziale e quindi della partita. Sabbio vince 25-14 un set senza la minima difficoltà, porta a casa una vittoria a punteggio pieno, un settimo posto solitario in classifica, una salvezza praticamente certa, e soprattutto riesce a voltar pagina dopo le ultime prestazioni poco convincenti. Da segnalare una buona prova complessiva di tutta la squadra, che riesce ad aiutarsi e superare positivamente i momenti di difficoltà durante tutta la partita, dando ognuno il proprio contributo.

Volley Sabbio: Facchinetti Fi. 19, Giacomini 9, Federici 7, Pizzoni 7, Cozzi 5, Lazzari 3, Cavallo 1, Malagnini (L), Facchinetti Fe., Bellini, Marchi, Bonomi.

in foto: Nicola Lazzari