Sabbio chiude con il sorriso

A sabbio il 12 maggio va in onda l’ultima di campionato contro i già retrocessi giocatori del dream volley di Lesmo.

 Primo set : Max Bertelli propone la seguente formazione: Facchinetti Fed. al palleggio, Federici nel ruolo di opposto, Lazzari e Facchinetti Fil. le due bande e Giacomini e Bellini al centro, Malagnini Libero. La squadra di casa parte male, 0-4 a favore degli ospiti, conseguenza di un atteggiamento passivo che mette i milanesi nelle condizioni di condurre il set. Parziale che prosegue sull’andazzo di inizio set fino al risultato di 23-25. Secondo set parte la stessa formazione del primo, Sabbio sembra più convinto portandosi avanti di qualche lunghezza raggiunta, però, nel finale e quindi passata sul risultato di 26-28. Nel parziale mettono piede in campo anche Cavallo su Facchinetti Fed., Cozzi su Facchinetti Fil. e il giovane ma talentuoso Marchi per Malagnini.

Terzo set i valsabbini cambiano le carte: Cozzi e Lazzari in banda, la diagonale palleggiatore/opposto invariata e Giacomini con Pizzoni al centro. Sabbio trova la quadra con un Cozzi super efficace in attacco e Giacomini a muro che raggiunge i 100 muri personali in stagione. Il risultato parla chiaro, 25-19 e Sabbio in ascesa.

Quarto set cambio in regia con Cavallo al palleggio e Bellini su Giacomini. Sull’onda del set precedente Sabbio non cade in fallo e chiude agilmente sul risultato di 25-17 senza grossi problemi.

Tie-break: i bresciani lottano punto a punto con gli ospiti fino al cambio di marcia sul 5-5. Dream Volley insabbiato, i padroni di casa allungano e grazie alla grinta collettiva Sabbio chiude il match e l’anno con una girata di seconda di Cavallo a suggellare il risultato: 15-8 e settimo posto storico per il Volley Sabbio.

Finisce così una stagione non semplice, ma ricca di buoni risultati grazie anche ai tifosi sempre partecipi nelle gare di casa.

 Volley Sabbio - Dream Volley Lesmo 3-2

 Federici (K): 21, Cozzi 15, Lazzari 13, Facchinetti Fil. 8, Bellini 9, Pizzoni 5, Giacomini 5, Facchinetti Fed. 1, Cavallo 3, Malagnini, Marchi.

 Un saluto di cuore e arrivederci alla prossima stagione.